Sono ammantato d’un concerto

di chiarore.

Eppur poche anime

prendono il via.

Netturbini ciondolano tra vie

sonnolente

e due pendolari imboccano

corriere deserte dall’odor

d’arancia acre.

Pare il sole di mezzanotte.

E spingersi al Nord più estremo

dove le tenebre si scostano

a pennellate di sole

rosso fuoco e nubi

d’indaco striate.

L’ombra che s’allunga stampa

un’imposta semichiusa

celando lenzuola sfatte e

schiene nude tra chiome

arruffate ch’ancor dormono.

A svestirsi dall’afa.

Mutolii di case

accompagnati solo

dal ronzio

di qualche vecchio frigorifero.

 

2007

Concorso letterario internazionale “A.L.I.A.S. 2007” (Accademia Letteraria Italo-Australiana Scrittori), Melbourne, Australia: finalista e “menzione d’onore”. Inserita nell’antologia del concorso: sotto il patrocinio del Consolato Generale d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura a Melbourne, e con il supporto della Camera di Commercio e Industria Italiana, della Victorian Multicultural Commission e del Comune di Moonee Valley (Australia).

Concorso internazionale “Padre Raffaele Melis o.m.v. 2009”, Tor Lupara (RM), con i Patrocini del Senato della Repubblica, Presidente del Consiglio dei Ministri, Pontificio Consiglio della Cultura, Comune di Roma e della Regione Lazio: finalista.

Foto copyright free, http://www.pixabay.com.

Annunci