Come azalee

 

Questo amare
è carne al fuoco,
sassaie e pane caldo
sesso vivo e catrame,
un bacio tramandato
a raffiche di Mistral,
e trincea di filo spinato
che lacera senza pietà
ogni avanzo di paura.

Ci siamo salvati
perché le azalee
sanno amare
anche sotto la neve.

Carlo Molinari

 

Una risposta a "Come azalee"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: