Le spalle di Cristo

Bacio  

le Tue spalle,

oh Cristo,

laddove portasti

il peso feroce

della Croce

su pietraie aguzze,

quelle clavicole

scarnificate

caricate e dilaniate

anche dal mio errare,

dalla mia pochezza

e per la pazzia

del mio sragionare,

le bacio senza sosta

perché profetiche

di morte fallace

e di Luce salvifica,

le bacio in ginocchio

perché so

d’essere ancora vivo,

vagabondo nel vento

dopo il terzo giorno

del mio passato delirio.

Carlo Molinari

http://carlo-molinari.simplesite.com

Rami nudi

Si divien

sempre più stanchi

se il giorno

s’appressa

uggioso e muto

e ti strappa

il vigor del sole,

ti smorza il sorriso

in prato deserto

e fiume essiccato,

ma credo

nel miracolo

del lume interiore

e so che è

tempo di transito,

e m’affretto

a correre ancora.

Carlo Molinari

http://carlo-molinari.simplesite.com

VISITA il mio nuovo sito!

Alla finestra

A volte

guardo

alla finestra

e vedo

tutto il peccato

della vita,

a volte

guardo

alla finestra

e ricordo

che un Dio

ha già pagato

tutta

la mia assurdità,

a volte

guardo

alla finestra

e capisco

che è l’occasione

per respirare

spazi di luce.

Carlo Molinari

Foto copyright free

Si vive invano

Quanto infinito

mi s’appressa,

perfora l’anima

e si spinge al cuore!

Astri che cantate

le miserie umane

e abitate sì lontani,

il mondo ha sentito

della vostra luce

ma guarda la terra,

conosce sguardi bassi

e non coglie più

la pazzia del vespro:

strappate i fantasmi

aprite le nostre inferriate

denudateci della paura,

che senza un paradiso

da sperare

si vive invano.

Carlo Molinari

Foto copyright free

Dopo

Sapessi scrivere

del mondo che va avanti

sarei più placato,

sapessi guardare

oltre la siepe dell’infinito

sarei meno confuso

ma mi basto,

mi basto così,

nell’eterna lotta

tra il bianco e il nero,

tra ciò che era

e ciò che è,

il passato l’ho giustiziato

il presente lo vivo da eretico

il futuro è nelle ossa dei maghi,

agitati allora anima mia

perché vederti accesa

è dono per pochi,

e goditela

fino al giorno della morte,

che dopo, da pagare

ce n’è per tutti.

Carlo Molinari

Foto dal web

Leggerezza

Oh fugace farfalla

che per un istante

m’hai sfiorato,

vola più in alto

che puoi, leggera

come un sospiro

di vento estivo,

vivi ancor di più

che non sopporto

la tua scomparsa

così precoce,

immacolata sei

candida e libera,

sai di puro

e il blu è solo tuo,

è l’infinito

la dimora sacrale

per te disegnata

dal Dio

della perfezione,

possa tu

continuare

a meravigliare,

e a rivestir

di bellezza

gli occhi di chi,

per gioco di fortuna,

incrociò un giorno

il tuo andar arioso.

Carlo Molinari copyright

Foto copyright free

NOVITA’ su http://www.carlomolinari.info!

Il giorno dopo

M’infuoco

all’essenza lattea

del gelsomino,

natura amabile

che carezza l’aria

e rende docili i passi,

un bacio di Cielo

che fascia

l’anima dolente

e rattoppa le ferite

senza chieder nulla,

senza mai impedire

il flusso del ricordo.

Carlo Molinari copyright

Foto copyright free

http://www.carlomolinari.info

Testamento

Quale grazia

e quale bellezza

mi contorsero

i sensi,

sangue sconvolto

tortura d’anima

occhi devastati

corpo martoriato,

non poter

che soccombere,

toccare satana

e Cielo immenso

con un solo dito,

fiore di maggio

e goccia d’arsenico,

mia condanna

e mia salvezza!

Carlo Molinari copyright

Foto copyright free

http://www.carlomolinari.info

A Emma (2)

Nel giorno della Prima Comunione

Oggi,

tra le tue mani,

il senso puro

di quel Cristo vivente

che da sempre

attese questo giorno,

figlia prediletta

baciata dai Cieli,

passo delicato

tra le navate

che accolsero,

tra i cori degli angeli,

la gioia dello stupore.

Carlo Molinari copyright

Foto copyright free

http://www.carlomolinari.info

Cuore di Maggio

Nel giorno di Pasqua 2019

Fra tutte le rose sei la Regina,

Madre di chi miete amarezza

e affranto, là dove s’insinuano

tentacoli di male il Tuo piede

calpesta, Tu ricolma di sapienza

schiarisci le menti nel buio,

Tu, altissima stella, la mano

di velluto sul biondo di grano,

Tu, goccia salvifica tra le crespe

e i soffi di maree sfacciate,

Tu, raggio di neve cristallina

tra le vette dei monti d’abete,

dei Cieli più alti sei l’avvocata

nel far sì che la pace, un giorno

tratteggi ariosa di santo roseo

tutto ciò che scolora,

a Te, chiarissima, sia la lode

Tu, corona di perle rare,

trafitta da spade laceranti,

innalzata alle glorie più eccelse,

poni carità e pietà innata

su chi, servo del peccato,

combatte al lume della luna

per guadagnarsi la salvezza,

al cospetto di quel Dio che amò,

da sempre, fino alla fine.

Carlo Molinari copyright

Foto copyright free

http://www.carlomolinari.info

E’ qui l’eternità

Giovedì Santo

Anima votata al candore

ti sei contornata di lune,

e abbaiavano i cani

legati a catene d’odio,

strisciavano le serpi

nelle polveri più sudice,

di tempo sprecato sei regina

e di luce mancata una signora,

hai amato per millenni

nelle fattezze più errate

ed ora ti richiamo al triduo

che del Cielo è la porta,

è tempo del ritorno

perché sai, breve è la vita

e d’ansimar non s’è mai stanchi,

appendi alla forca il dolore

che la lingua non intesse lamenti,

è quasi Pasqua e il sepolcro

gli angeli han spalancato,

e sia la quiete la tua missione

perché il tempo corre,

e sia l’amor vivo il tuo pane

perché un cuore già ti ama.

Carlo Molinari copyright

Foto copyright free

04/2019

http://www.carlomolinari.info

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

Letture/Lecturas

"Leggere è sognare per mano altrui. /Leer es soñar de la mano del otro " Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine- Libro del desasosiego

Elisa Falciori

attimi imperfetti

La Voce di Basiglio

La parola ai cittadini

𝒮𝒾𝓃𝑔𝓁𝑒 𝑀𝒶 𝒩𝑜𝓃 𝒯𝓇𝑜𝓅𝓅𝑜

“𝒯𝓊𝓉𝓉𝑜 𝒜𝒸𝒸𝒶𝒹𝑒 𝓅𝑒𝓇 𝒰𝓃𝒶 𝑅𝒶𝑔𝒾𝑜𝓃𝑒”

DI TUTTO UN PO' ....UN PO' DI TUTTO

vivi......semplicemente......vivi

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

“Erano vivi e combattevano per i loro ideali, decisero di smettere di arrendersi per vivere in pace, fu così che iniziarono a morire poco alla volta”, di Pier Carlo Lava

Il Canto delle Muse

La cosa importante è di non smettere mai di interrogarsi. La curiosità esiste per ragioni proprie. Non si può fare a meno di provare riverenza quando si osservano i misteri dell'eternità, della vita, la meravigliosa struttura della realtà. Basta cercare ogni giorno di capire un po' il mistero. Non perdere mai una sacra curiosità. ( Albert Einstein )

Pina Chidichimo

Basilicata Terra Da Amare

Memorabilia

Mille sono i modi di viaggiare, altrettanti quelli di raccontare.

'mypersonalspoonriverblog®

Amore è uno sguardo dentro un altro sguardo che non riesce più a mentire

Jacopo Pontecorvo

Dedicato ai miei figli Stefano, Cecilia e Rosario💖

wwayne

Just another WordPress.com site

Disagi di un'aspirante sirena

Se a 4 anni mi aveste chiesto cosa sarei diventata da grande, avrei risposto "Una sirenetta". La coda non mi è ancora spuntata e ho come la sensazione che Eric sia a farsi un festino con Ursula

inpuntadipiedinaturalmente

dai rimedi naturali fatti in casa alla riflessologia

tavolozza di vita

~☜❤☞~Pensa con il cuore e vivi l'attimo~☜❤☞~ Poetyca https://poetyca.wordpress.com/author/poetyca/

RUMORE

Interferenze radio e disturbi di segnale

Versi Vagabondi

poetry, poesia, blog, love, versi, amore

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

Beauty From Darkness.

Non pretendo che la Gioia non possa unirsi alla Bellezza, ma affermo che la Gioia ne è uno degli ornamenti più volgari, mentre la Malinconia ne è, per così dire, l'illustre compagna: al punto che non riesco a concepire (il mio cervello è forse uno specchio magico?) un tipo di Bellezza senza l'Infelicità. [Baudelaire]

Citazioni Della Mia Mente

"Aut insanit homo, aut versus facit." (Orazio)

Ass.CaLeCo

Associazione Culturale Caffè Letterario "CONVIVIO"

" una, nessuna e centomila"

essere o non essere, questo è il dilemma.

Argentoblu

Bon ton nella moda

Lea e l'Inchiostro

Scrivi. Custodisci. Vivi. Stupisci.

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Oniricosite

I miei sogni sono irrinunciabili , sono ostinati , testardi e resistenti . Luis Sepulveda

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

- Si crea ciò che il cuore pensa - @ElyGioia

La Chimica Delle Parole

L'unica cosa certa è il cambiamento

TYT

Take your time

Soffio di respiri

Viola, 24 anni, studentessa, incosciente, innocente. Bovarista deleteria. Racconto di me, chi sono, cosa penso, sbaglio e rattoppo!

Rupestreblog

∃x(φ)

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

Paesaggi dell'Anima

Gallerie da Vinci